Formazione per dentisti a Patmos dal 8 al 15 luglio 2018

Laboratorio Formazione per dentisti a Patmos (Grecia) : “Sviluppo delle percezioni per la pratica dentaria” di Michèle Caffin

Formazione di Michèle Caffin

DAL 8 AL 15 LUGLIO 2018

nel sito eccezionale di Patmos, isola dell’Apocalisse in Grecia.

Buongiorno a tutte e a tutti,

Quest’anno 2018 spero di ritrovarvi a Patmos in Grecia per una nuova settimana di formazione.

Il programma di quest’anno sarà orientato a un lavoro approfondito riguardante la percezione, l’immaginazione e l’intuizione. In questo modo il mentale legato al materiale lascerà il posto al sentire, al nostro spazio interiore, luogo della nostra anima, del cuore e dell’empatia.

Questa settimana è impreziosita da un programma molto ricco, con incontri con colleghi francesi, e italiani in particolare, con visite, scoperte e momenti di relax nei vari angoli dell’isola.

Sperando di avere l’occasione di vedervi o di rivedervi, o semplicemente di ricevere vostre notizie, vi dico arrivederci a presto.

Con affetto

Michèle Caffin

PS : mi spiace se avete già ricevuto questo programma ; vi ringrazio se vorrete trasmetterlo a tutti coloro che potrebbero essere interessati -:)


Programma di formazione (8 giorni)

Temi 2018

  • Sviluppo dei tre aspetti delle nostre relazioni con il mondo esteriore in risonanza con il nostro ego, il nostro Io, e la nostra coscienza superiore.
  • Decrittazione dentaria, con risultati acquisiti, conoscenze simboliche, riferimenti particolari

La durata della formazione è di 32 ore (Programma dettagliato su richiesta)

Programma per gli uditori

  • Possibilità di assistere alla formazione : 100 €/giorno
  • Scoperta di diversi punti d’interesse e spiagge

Attivita’ Connesse

Scoperta dell’isola

Visita dell’isola sotto il suo aspetto fuoco e acqua, con mare e sole a volontà.

Danza : Serata danzante con cena

Apprendimento con un insegnante locale delle danze greche che costituiscono una delle fonti dell’euritmia. Cena e danze.

Giornata di scoperta in battello

Una giornata nel cuore dei ritmi del mar Egeo alla scoperta delle isole vicine a Patmos, bagno dal battello, pranzo libero su un’isola.

Visite

Grotte dell’Apocalisse e città alta di Patmos.

In opzione : immersione subacquea e massaggi

Storia e descrizione dell’isola di Patmos

I romani fanno di Patmos un luogo di deportazione. Così, nel 95, l’Imperatore Domiziano ci manda in esilio l’evangelista Giovanni che proprio là scrive l’Apolisse. Nel 1088, San Cristodoulos fa erigere con l’aiuto dell’imperatore bizantino Alessio I Comneno il monastero di San Giovanni il Teologo, al posto di un tempio di Artemide. Il monastero si sviluppa rapidamente, a tal punto che l’eccedenza delle sue produzioni agricole gli permettono di crearsi un’importante biblioteca (che rimane quasi inaccessibile per i profani); nel 1138, viene concesso agli abitanti dell’isola di stabilirsi intorno a un muro di cinta del monastero :  così viene creata la città di Patmos (Chora). Nel 1207, Patmos passa sotto il dominio veneziano, per essere poi conquistata dall’impero ottomano nel 1537. Il dominio turco dura fino al 1912. Oggi Patmos è un gioiello molto apprezzato dai turisti, per la bellezza del sito ma anche per la gentilezza dei suoi abitanti. Il centro storico con il monastero di San Giovanni “il Teologo” e le grotte dell’Apocalisse sono stati dichiarati patrimonio mondiale dell’umanità nel 1999.


Scoperta dell’albergo, il Golden Sun:

www.hotel-golden-sun.com
Il nostro albergo è situato in un posto ideale, sopra la baia di Grikos, il che vi permetterà di godervi i bagni nel mare che si trova a 200 metri.

Il viaggio: ​Traghetto Pireo – Patmos: circa 8 ore al ritmo delle onde del mar Egeo

Contatti, informazioni, organizzazione e logistica:

Rémy Taillefer
Tel:+ 33 6 14 67 23 63
Email : remy.taillefer@gmail.com

Tariffa: Scarica il dépliant e il modulo per le iscrizioni + Informazioni pratiche:

Vedi le informazioni pratiche sulla formazione
(*) Su prenotazione – nel limite dei posti disponibili

Testimonianze dell’edizione 2017

“Cambiare lo stato d’animo “
Non si può tornare da uno stage come questo senza cambiare il proprio stato d’animo. La luce di Patmos, insieme alla bella energia del nostro gruppo, trasforma la nostra anima e ci riconnette all’essenziale, a questa molteplicità originaria del nostro essere, nella quale il mentale e l’ego non hanno più posto… Si lasciano affiorare il nostro sentire e le nostre percezioni, spesso imbavagliate dalla coscienza collettiva. Grazie e Michèle e a Rémy per l’organizzazione di questa settimana.

“Che avventura !”
Patmos è ricca a tutti i livelli e soprattutto su tutti i piani. L’insegnamento, un diamante dalle diverse sfaccettature avente come ruolo principale: il dente, poiché questo era lo scopo, ma non solo, tutti gli ingredienti ad esso collegati sono stati “svelati” (i minerali, i pianeti, le formule chimiche e infine le lettere ebraiche). Brava, è stato appassionante farci lavorare con la nostra intuizione e con lo stretto legame che esiste tra l’universo e tutti questi elementi.

“Un grande grazie !”
Uno stage che mette insieme convivialità, apprendimento professionale, personale e interiore.
Un grande grazie a Michèle.


© 2016 - 2017 SELARL Caffin Michèle - Tutti i diritti riservati

Sito creato da CGC studio